Famiglia

Avere figli allunga la vita, lo dice la scienza

Avere figli allunga la vita

Fare i genitori è uno dei mestieri più difficili.
L’arrivo di un figlio comporta grandi cambiamenti emotivi e pratici.
Prendersi cura di un bimbo vuol dire mettere le sue necessità prima delle nostre, cambiare abitudini, avere nuove responsabilità.
Avere figli però significa anche ricevere uno dei doni più belli.
Secondo uno studio svedese, in aggiunta alle tante gioie e soddisfazioni note, essere genitori allunga la vita.
Avere figli garantirebbe una maggiore longevità rispetto alle persone della stessa età che non sono genitori. Queste sono le conclusioni di una ricerca condotta dall’istituto Karolinska di Solna e pubblicata sul Journal of Epidemiology and Community Health.

Lo studio, eseguito a livello nazionale, ha esaminato tutti gli uomini e le donne nati tra il 1911 e il 1925 residenti in Svezia. Queste persone, sia genitori che non, sono state identificate nei registri demografici e seguite nel tempo. Per ogni anno di età sono state stimate differenze di rischio di morte specifiche sia per i soggetti con figli, che per quelli senza.
I dati raccolti indicano che, uomini e donne, con almeno un figlio, hanno rischi minori di morte delle persone senza figli. A 60 anni di età, la differenza di aspettativa di vita è di 2 anni in più per gli uomini genitori rispetto ai non genitori e di 1,5 anni per le donne mamme. È stato osservato che le differenze assolute nei rischi di morte sono aumentate con l’età dei genitori.

avere figli

Perché avere figli allunga la vita

I ricercatori svedesi affermano che il sostegno dei figli ai genitori possa essere importante per la loro salute e longevità. I figli darebbero ai genitori un maggiore supporto informativo, li aiuterebbero nella risoluzione delle questioni pratiche e nel prendersi cura della loro salute.
Inoltre, come tutti sappiamo, i figli sono un sostegno emotivo importantissimo.
Ancora, sembra che i genitori abbiano in media più comportamenti salutari rispetto alle persone senza figli. Anche questa informazione potrebbe essere una delle motivazioni di una vita più lunga e sana.
Sembra quindi che i genitori tendano ad essere più responsabili anche nei confronti della propria salute.
Abbiamo già parlato di cosa comporta l’arrivo di un figlio nella vita di coppia. Ma questa novità sull’aumento dell’aspettativa di vita è davvero un risvolto inatteso.

I figli

Avere figli ci induce a seguire uno stile di vita più sano e questo inevitabilmente ha dei risvolti positivi sulla nostra salute. Ma lo studio svedese aggiunge anche un particolare sul sesso dei figli. Sostiene infatti che le figlie femmine hanno un effetto ancora più positivo sulla longevità dei genitori. Le femmine sarebbero più attente alla salute di mamma e papà e costanti nelle loro cure.
Tutte queste informazioni sembrerebbero confermare anche l’effetto dei figli come antidepressivi naturali.

Che i dati della ricerca siano attendibili è garantito dall’importante rivista sulla quale sono stati pubblicati. Che i figli siano davvero un elisir di lunga vita rimane da dimostrare nei fatti. Un luogo comune che usiamo noi genitori è dire che le preoccupazioni per i figli ci tolgono anni di vita. Da oggi dovremmo ringraziarli anche per quelle, per tutti i modi che hanno di renderci felici e di farci vivere più a lungo.

Articolo PrecedenteProssimo Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *