Famiglia

Le cose da non dire mai ad una mamma

mamma
Cosa non dire ad una mamma

Ci sono alcune cose che una mamma, soprattutto se ha avuto un bimbo da poco, odia sentirsi dire dalle persone che le stanno attorno, che troppo spesso danno giudizi affrettati, pur non avendo bambini. Non c’è nulla di peggio, ad esempio, di sentirsi dire che si sta crescendo male il proprio figlio o che dopo il parto si ha un aspetto troppo trascurato. Vediamo quali sono le cose che nessuna mamma vuole sentirsi dire.

Non preoccuparti, presto tornerai in forma

Dire ad una mamma che, prima o poi, perderà peso e tornerà in forma, significa che ora la ritenete troppo grassa. Secondo voi la cosa più importante dopo il parto è perdere subito i chili presi o occuparsi del neonato?

Ti vedo stanca

Certo che è stanca, ha avuto un bambino, di notte non dorme quasi e si divide tra una poppata e il cambio del pannolino tutto il giorno, oltre che badare alla casa e lavorare… voi sareste freschi come una rosa?

Ti vedo trascurata

Come già detto sopra: una mamma alle prese con un bambino piccolo non ha certo il tempo libero per andare alla spa, dal parrucchiere e in palestra, a meno che non sia una star di Hollywood con tata e domestiche ai suoi servizi.

Sei sparita

Da quando ha partorito, non esce più a far baldoria il sabato sera con le amiche? Chissà come mai…

Sei troppo apprensiva

Mai dire ad una mamma che è troppo apprensiva, soprattutto se ha partorito da poco il suo primo bambino. È normale che si preoccupi per un colpo di tosse o che controlli di continuo che stia bene mentre dorme, ogni mamma si preoccupa per il suo piccolo.

Lo stai viziando

Tenere il proprio figlio in braccio, coccolarlo e lasciarlo dormire nel lettone quando piange troppo e non riesce a dormire non significa viziarlo, semplicemente amarlo!

Articolo PrecedenteProssimo Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *